Motori a benzina....

Tutto sui modelli a propulsione termica
Regole del forum
In quest'area è consentito aprire discussioni riguardanti aeromodelli con motore a scoppio, è possibile parlare sia dell'assemblaggio degli ARF che del volo degli stessi

Motori a benzina....

Messaggioda Dario » 1 febbraio 2010, 16:33

....premetto che non ci capisco una mazza su questi motori, però mi piarebbe iniziare a sporcarmi un po le mani.
Vorrei che qualcuno più addentrato ci spiegasse come funzionano questi motori, come si mettono in moto, come si carburano, comparazione tra glow e benzina, ecc ecc. insomma cerchiamo di capire come si utilizzano e come regolarsi per il loro acquisto nel caso qualcuno (come me) vorrebbe montarne uno sul proprio modello.

Ciao ciao
Avatar utente
Dario
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:08

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Dario » 1 febbraio 2010, 17:57

in rete ho trovato questo 26cc http://www.himodel.com/engines/SPE_26cc ... plane.html dite che andrebbe bene per un modello dal peso di 5KG e apertura alare di 1,8m? gli SPE son buoni o sono soldi buttati?
(caspita....con la conversione dollaro/euro costa solo 172 euro!!!!)
Avatar utente
Dario
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:08

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Dario » 3 febbraio 2010, 13:59

Dario ha scritto:....premetto che non ci capisco una mazza su questi motori


questo sino a 2 giorni fa, ora sono quasi un mostro!! (almeno in teoria)
approfitto per segnalarvi il negozio da dove ho ordinato il mio, un SV26V4 eccolo http://www.mfmodel.com/index.php?page=s ... t&Itemid=7
gli SV sono ottimi motori, costano poco, si trovano tutti i ricambi, si trova in italia ecc ecc...quindi inutile andare a comprare sino in cina.

Ciao ciao
Avatar utente
Dario
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:08

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Lucawing » 10 aprile 2010, 9:13

Ciao Dario,
chissà perchè mi è sfuggito questo thread. Sono tre anni che ho abbandonato i glow per i "gas engines" e devo dire che rifarei 1000 volte questo passaggio.
A parte le dimensioni degli aeromodelli, più elevate, la prima differenza sostanziale è la carburazione. Una pippa per i glow e semplicissima per i benz.
Sul mio modello di punta, il Katana della Krill ho un 110 3W ed in due anni avrò girato lo spillo del minimo di 1/8 di giro. E' un orologio e la cosa importante non SPORCA. Quindi non più olio e puzza in macchina, a casa e ovunque.
Credo che ormai tu l'abbia comprato l'SV. Con quella cilindrata ho utilizzato quello della 3W, è un pò delicato da mettere a punto ma alla fine nessun problema anche con quello. Ho avuto anche i DA, e che dire, favolosi. Le molte cineserie in giro le sconsiglio vivamente a parte i diffusissimi DL. Dell'SV ne ho sentito parlare però un cinese lo proverei molto al banco primo di montarlo su un aereoplano. I materiali non si conoscono bene e di sicuro non puoi andare a scatola chiusa.
Benzina: ognuno ha il suo pensiero. Ne ho provate due al 2% di olio (TTS). Shell VPOWER e una benzina tedesca per motoseghe che ha le stesse caratteristiche della prima ma è INODORE (spettacolare).
Dario pensa ad un bel Corsair con motore stellare Moki215 4T a benzina :o :D :D :o :D

Ciao per ora
Avatar utente
Lucawing
Fourth Air Force
Fourth Air Force
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 15 gennaio 2008, 22:34
Località: Forlì

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Lucawing » 10 aprile 2010, 9:20

Dimenticavo: allettato dal prezzo bassissimo ho ordinato un bicilndrico 50cc, cinese fino al midollo ma 200€ compreso di spese di spedizione.
Messo al banco, alla prima messa in moto saltavo dalla gioia, un orologio svizzero. Alla seconda è saltato lui: cuscinetti dell'albero crepati, un caso???
Chi più spende meno spende dice il detto, e ritornando a quasta considerazione che un modello a benzina è molto particolare per misure, elettronica impiegata e quindi costi......non ci scordiamo della SICUREZZA.
Non ho il portafoglio a fisarmonica ma se intraprendo la costruzione di un aeromodello con motore a benzina VOGLIO IL MEGLIO (affidabilità) che c'è in commercio, a partire dal motore!!!

Ariciao
Avatar utente
Lucawing
Fourth Air Force
Fourth Air Force
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 15 gennaio 2008, 22:34
Località: Forlì

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Lucawing » 10 aprile 2010, 9:30

Prima una recensione sull'SV26: http://www.rcuniverse.com/forum/m_67860 ... tm#6786016
Poi un esempio di una mia realizzazione (katana):
Allegati
IMGP3807.JPG
IMGP3804.JPG
Avatar utente
Lucawing
Fourth Air Force
Fourth Air Force
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 15 gennaio 2008, 22:34
Località: Forlì

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Dario » 10 aprile 2010, 23:46

Lucawing ha scritto: ... pensa ad un bel Corsair con motore stellare Moki215 4T a benzina ...

meglio che non ci penso perchè altrimenti non dormo più stanotte :mrgreen:

cmq per quanto riguarda gli SV vorrei scrivere 2 paroline, non si tratta della solita cineseria (anche se è sempre un cinese).
Ho parlato con Mauro che è l'unico rivenditore in Italia (se vuoi ti do il sito) e a differenza dei soliti motori cinesi su questi motori hai tutti i ricambi a casa nell'arco di una/due giornate, hai assistenza al 100% (anche telefonica), ed una garanzia di un anno senza limiti (se grippi, tempo 2 giorni e Mauro te ne invia un'altro).
Io ho potuto già constatare la serietà di questa persona per un episodio che non sto qui a spiegare perchè è lungo, poi magari te ne parlo se ci vediamo al GAT.
Inoltre (detto da lui) questi motori sono studiati da Ing Italiani i quali danno direttive in Cina per la costruzione secondo le loro direttive.
Ultima cosa, per quanto riguarda l'SV 26 che ho io, il mio è la 4 versione, al banco ha girato per circa 4 litri di benza senza alcun problema, apparte che sporca ancora parecchio perchè è nuovo (lo scarico ancora sputa olio nero come la pece :? )
Avatar utente
Dario
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:08

Re: Motori a benzina....

Messaggioda Dario » 20 agosto 2010, 21:18

allora....come sapete il mio motore a benzina (l'SV26) l'ho montato sullo Zero da un da 1800mm di a.a. classe 120
e come sanno in molti perchè al campo ne ho parlato, per bilanciare bene lo zero ci ho dovuto mettere un bel piombo da sub da 1 Kg sul castello motore...morale della favola lo zero ha un peso in odv di circa 7 Kg, troppi per un 26 a benzina :roll:
Oggi ho telefonato a chi me lo ha venduto (Mauro) per avere anche un suo parere in merito in quanto conosce bene i motori che vende.
Dopo che gli ho spiegato la situazione, ossia che il motore da 26 doveva tirare uno Zero da ben 7 Kg, mi dice che è un po azzardato per cui mi fa:
Dario, ma qual'è il problema? spediscimi indietro il 26 e prenditi un bel 32 almeno stai tranquillo, come conguaglio mi dai solo la differenza di prezzo tra i 2 (una quarantina di euro).
Ragazzi...se non è massima disponibilità questa!!!!! :shock:
ma dico, quanti altri lo avrebbero fatto a distanza di 5 mesi?
Mauro è proprio un signore, ve lo raccomando ;)
Avatar utente
Dario
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 8 settembre 2008, 20:08


Torna a Realizzazione e Volo di aeromodelli a scoppio